Acquario dolce, acquario marino, piante per acquario, Acquariofilia Italia
Che Animale possiedi?
 
Advertisement
BEARDED COLLIE PDF Stampa E-mail

 Image

BEARDED COLLIE

Nazionalità: Gran Bretagna
Tipo: lupoide
Taglia: media; maschi 53-56 cm; femmine 51-53 cm.
Pelo: pelo di copertura piatto, di media lunghezza, ruvido al tatto e privo di boccoli. Sottopelo fitto e soffice. Richiede frequente toelettatura.
Colore: grigio, fulvo rossiccio, nero, bruno o sabbia, con o senza macchie bianche.
Storia: non si hanno notizie certe sulle sue origini più remote, ma, come tutti i collie, è un cane molto antico, risultante forse dall’incrocio del Bobtail con la forma primitiva del Collie.
Aspetto: la testa è larga, il cranio piatto con stop moderato. Gli occhi  grandi e distanziati, sono in tonalità con il mantello. Le orecchie pendenti e di media lunghezza. Gli arti devono essre in perfetto appiombo. La coda è portata bassa, con una piccola curva all’estremità.
Temperamento: è un cane vivace, intelligente, tranquillo. Ottimo cane da pastore, è anche un buon guardiano e un compagno fedele. Molto buono con i bambini e legatissimo alla famiglia.
Note: preferisce vivere all’aperto, ma può adattarsi anche alla vita di appartamento purchè abbia modo di correre e sfogarsi.

STADANDARD DI RAZZA del cane:
BEARDED COLLIE

ORIGINE: Gran Bretagna

CLASSIFICAZIONE FCI
Gruppo 1 : cani da pastore e bovari (eccetto i bovari svizzeri)
Sezione 1: cani da pastore
Senza prova di lavoro

ASPETTO GENERALE: cane attivo, senza pelo superfluo, lungo più che alto approssimativamente nel rapporto di 5 a 4, con la lunghezza misurata dalla punta dello sterno a quella della natica. Le femmine possono essere leggermente più lunghe. Il Bearded Collie , benché di costruzione solida, deve avere molta aria sotto di sé e non deve apparire troppo pesante. L'espressione sveglia, che esprime la curiosità, è un tratto distintivo della razza.

COMPORTAMENTO/CARATTERE: sveglio, vivo, sicuro di sé e attivo. Cane da tra lavoro intelligente, stabile, senza alcuna tendenza ad essere timido o aggressivo.

TESTA E CRANIO: la testa è proporzionata alla taglia del cane. Cranio largo, piatto squadrato. La distanza fra lo stop in occipite è uguale alla larghezza misurata fra i padiglioni auricolare. Il musello è forte e di lunghezza uguale a quella del cranio, dallo stop all'occipite, e nel complesso crea l'impressione di un cane dotato di forza nel muso e di una buona ampiezza della scatola cranica. Stop moderato. Il tartufo è grande , squadrato, generalmente nero ma normalmente in armonia con il colore dei manto nei soggetti blu e marrone. Il tartufo e le labbra sono monocolori senza macchie di qualsiasi genere. La pigmentazione delle labbra e del bordo delle palpebre corrisponde al colore del tartufo.

OCCHI: di colore che si accorda con quello del manto; grandi e ben distanziati, dolci e affettuosi; assolutamente non prominenti. Le sopracciglia formano un arco verso l'alto e verso l'avanti, ma non sono abbastanza lunghe da coprire gli occhi.

ORECCHIE: le orecchie, di taglia media, sono cadenti. Quando il cane è attento, le orecchie si rialzano dalla loro base fino alla sommità del cranio; ma non al di sopra, cosa che aumenta la larghezza apparente del cranio.

COLLO: di lunghezza media, muscoloso e leggermente convesso.

ARTI ANTERIORI: spalle con buona inclinazione all'indietro. Gli arti anteriori sono dritti e verticali. Dotati di buona statura e coperti dappertutto di un pelo irsuto. I cannoni metacarpiani sono soffici senza essere piatti.

CORPO: la lunghezza del corpo deve provenire dalla lunghezza della gabbia toracica e non da quella della zona renale. Il dorso è dritto e le costole ben cinturate ma non cerchiate a tonneau, il rene è forte e il petto ben disceso, ampio e pronunciato all'altezza del cuore.

ARTI POSTERIORI: buona muscolatura con buone gambe, grassella ben angolata, garretti ben discesi. I cannoni metatarsici bene in appiombo e, in posizione stazionaria normale, devono essere immediatamente dietro ad una verticale abbassata a partire dalla punta della natica.

PIEDI: di forma ovale con buoni cuscinetti. Le dita sono arcuate serrate, ben coperte da peli, compresi gli spazi fra i cuscinetti.

CODA: attaccata bassa, non annodata nè su ritorta, è sufficientemente lunga perché l'ultima vertebra raggiunga almeno il livello del garretto. Portata bassa e ricurva verso l'alto all'estremità quando il cane è in stazione eretta o quando si muove. Si può allungare nelle andature rapide. Non è mai portata sul dorso. Coperta di pelo abbondante.

ANDATURE: movimento soffice, unito e molto ampio, il cane copre molto terreno con un minimo sforzo.

PELO: pelo doppio; sottopelo dolce e serrato, simile a pelliccia. Pelo di copertura piatto, ruvido, forte e irsuto; non è lanoso di tessitura, né arricciato, benché sia ammessa una leggera ondulazione. Il pelo è di una lunghezza e una densità sufficiente ad offrire una buona protezione e mettere in evidenza la forma del cane, ma non lungo al punto da nuocere alle linee naturali del corpo. Il pelo non deve subire alcuna toelettatura. La canna nasale è coperta da peli sparsi più lunghi sui lati così da coprire le labbra. A partire dalle guance, le labbra inferiori e la regione inferiore del mento, la lunghezza dei peli aumenta andando verso il petto, per formare la tipica barba.

COLORE: grigio ardesia, fulvo tendente al rosso, nero, blu, tutti i toni di grigio, marrone sabbia, con o senza macchie bianche. In presenza di macchie bianche, queste si sono visibili sulla canna nasale, in testa, all'estremità della coda, su petto, arti e i piedi; nel caso di collare bianco, le punte dei peli bianchi non si devono estendere dietro le spalle. Il bianco non deve inoltre apparire al di sotto del garretto, né sulla faccia esterna degli arti posteriori. Leggere macchie focate sono ammesse sulle sopracciglia, all'interno delle orecchie, sulle guance, sotto la coda alla sua radice e sugli arti, alla giunzione del bianco e il colore del manto principale.

TAGLIA
Altezza al garrese
Maschi: 53 - 56 cm (21-22 pollici)
Femmine: 51 - 53 cm (20-21 pollici).
Le proporzioni e la qualità all'insieme devono predominare sulle considerazioni sulla taglia, ma occorre evitare di allontanarsi troppo dall'altezza ideale al garrese.

DIFETTI
Ogni scarto da quanto sopra deve essere considerato un difetto da penalizzare in funzione della sua gravità

N.B. I maschi devono avere i testicoli di aspetto normale completamente discesi nello scroto.

Lo Standard di razza del cane BEARDED COLLIE è stato fornito dal CINOFILIONLINE.IT http://www.cinofilionline.it/

 
< Prec.   Pros. >