Happy Dog, cani e padroni in posa per beneficenza
Image
Decine di amici a quattro zampe al Tennis club di Castiglioncello Happy Dog. Ad immortalare Fido e padroni Saveria Pardini. Il ricavato ad associazioni di volontariato che curano cani abbandonati di Elisa Pastore.
CASTIGLIONCELLO. Sono stati una settantina gli amici a quattro zampe che si sono fatti fotografare assieme ai loro padroni durante tutta la giornata di domenica 9 novembre al Tennis Club. Un set fotografico, quello di Happy Dog, allestito proprio sui campi di terra rossa accogliendo persone di ogni età. Cani di ogni taglia, dai piccoli bassotti ad affettuosi golden retriever, accompagnati dalle loro famiglie che si sono lasciati immortalare in divertenti ed originali scatti ricordo ad offerta libera il cui ricavato andrà tutto in beneficenza.

L'evento infatti, alla sua seconda edizione, è stato organizzato dalla fotografa Saveria Pardini con il patrocinio dell'amministrazione per sensibilizzare contro l'abbandono degli animali. Un'intera giornata durante la quale poter riflettere, attraverso più momenti, sull'importante rapporto tra i padroni e gli amici a quattro zampe, veri e propri compagni di vita. Tutti gli introiti raccolti sia dagli scatti realizzati da Saveria e da una decina di fotografi dell'Università popolare che l'hanno affiancata che da parte dell'incasso totale dei panini fatti dagli assessori Montagnani e Domenici venduti all'ora di pranzo, saranno devoluti a tre associazioni locali di volontariato: ConFido Pet-therapy, l'Oasi del cane e del gatto e Amici con la coda onlus.«L'obiettivo – ha detto Saveria – è di quello di raggiungere mille euro».

Oltre a stands di alcune attività del territorio, uno dei quali con dimostrazioni gratuite di toelettatura ed una piccola mostra delle tele del ritrattista animalier Maurizio Guarneri, una delle quali messa all'asta per raccogliere ulteriori fondi, si è tenuta un'esibizione di salvataggio a cura del nucleo cinofilo della Pubblica assistenza di Rosignano. Una giornata quindi che per tanti si è trasformata in un'occasione per stare assieme radunando familiari, amici ed i fedeli compagni di vita che hanno potuto scorrazzare e divertirsi in un ambiente rilassante. Una festa che però non si è mai dimenticata dell'importanza della solidarietà e della sensibilizzazione contro l'abbandono dei cani.
 
fonte: http://iltirreno.gelocal.it 
 
< Prec.   Pros. >