Foggia, contributi regionali per sterilizzare i cani: il bando
Image
L'assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Foggia ha emanato un bando per la sterilizzazione dei cani padronali, grazie ad un contributo regionale di 45.943 euro sulla tutela degli animali di affezione e prevenzione del randagismo. L'intervento era già stato preannunciato dall'assessore al ramo, Erminia Roberto, durante il tradizionale appuntamento per la benedizione degli animali domestici, celebrato in occasione della festività di San Francesco d'Assisi.
L'Amministrazione comunale si impegna a stimolare ed incrementare la cultura delle adozioni al fine di scongiurare il randagismo e l'abbandono dei cani, che si verificano spesso in determinati periodi dell'anno. Da qui l'annuncio di un piano di sterilizzazione dei cani per quanti ne facciano richiesta, con un contributo economico fornito direttamente ai proprietari, attraverso il ricorso a veterinari e strutture accreditate, per un progetto che riguarderà 459 cani che dovranno essere regolarmente identificati tramite microchip ed essere iscritti all’anagrafe canina.

L’Ordine dei Veterinari della provincia di Foggia ha comunicato al Servizio Sociale e Prevenzione che la spesa necessaria per la sterilizzazione di un cane di sesso femminile ammonta a 150 euro, IVA ed ENPAV inclusi e che tale importo è comprensivo di 100 euro a titolo di contributo pubblico. E' possibile ritirare il modulo di partecipazione al bando presso l'assessorato alle Politiche Sociali, in via Fuiani 16. Avranno priorità i disoccupati e coloro con una situazione reddituale più bassa, previa presentazione del modello ISEE. Il bando scade il 12 gennaio 2015.

Ecco i medici veterinari disponibili al progetto di sterilizzazione: Goffredo Sarti, via Gramsci 73; Saggese Mauro Diodato, via D’Adduzio 22; Di Michele Francesco Paolo, vico Aquila 5; Sonnacchio Amedeo, via De Palma 9/D; Dicesare Pietro, via Treggiari 23; Fonseca Eleonora, Via Massaua 10; Leccese Ruben, via De Stisi 61; De Maio Elisabetta, via Manfredi 11/F; Saponaro Maria, viale La Torre snc e Piemontese Francesca, via Marinaccio 88
 
< Prec.   Pros. >