Trasporto degli animali vivi, al via un corso per conducenti e guardiani
Per partecipare occorre iscriversi on line entro il 15 settembre. I conducenti dei veicoli e i guardiani addetti al trasporto degli animali vivi possono conseguire il necessario certificato di idoneità richiesto dal Regolamento CE  1/2005 partecipando al corso organizzato dall’Agenzia per la formazione dell’Asl 11.
Il corso è rivolto ai conducenti e ai guardiani che trasportano equidi domestici o animali domestici della specie bovina, ovina, caprina, suina o pollame ed è finalizzato a fornire le conoscenze tecniche e legislative inerenti il trasporto di animali vivi su strada.

La prima edizione del corso si svolgerà dal primo al 3 ottobre prossimo, dalle ore 14.30 alle ore 18.30, per un totale di 12 ore, più un’ora a conclusione dell’iniziativa formativa per svolgere l’esame finale di verifica dell’apprendimento finalizzato al rilascio del certificato di idoneità.

Durante le lezioni verranno approfonditi gli aspetti legati alle disposizioni normative esistenti in merito al trasporto di animali vivi, il benessere e l’accudimento dell’animale durante il trasporto e la sicurezza del personale coinvolto in questo atto.

Per partecipare occorre iscriversi on line entro il 15 settembre prossimo compilando l’apposita scheda pubblicata sul sito www.usl11.toscana.it, nello spazio dedicato all’Agenzia per la formazione, alla pagina Catalogo AGF, ed inviando contestualmente la copia del versamento della quota di iscrizione alla segreteria organizzativa.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito www.usl11.toscana.it oppure contattare la segreteria organizzativa dell’Agenzia per la formazione, in via Oberdan a Sovigliana di Vinci, tel. 0571 704327, fax 0571 704339, e-mail Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
 
< Prec.   Pros. >